I Bambini, Le caramelle e le carie

Tutti i genitori sono al corrente che le caramelle sono particolarmente dannose e controindicate per la salute dei denti, a causa dell’alta concentrazione di zucchero contenute in esse. Secondo un famoso dentista che si occupa in particolare di bambini la quantità di caramelle non influisce sulla corretta igiene orale, ma è la frequenza del consumo che le rende particolarmente dannose.
Quindi, per quanto riguarda l’igiene orale,state tranquilli se i vostri bambini fanno incetta di caramelle, ma assicuratevi che lo facciano non più di una volta al mese, ma state attenti alla loro linea!
Le caramelle sono composte da carboidrati, che tendono a variare in ph nella cavità orale, esponendo la dentatura a processi cariosi, basti pensare che il ph, dopo il consumo di caramelli tende a tornare alla normalità dopo circa un ora, questo sia se vengono mangiate una o più caramelle, non proibite quindi ai vostri bambini di mangiare caramelli e dolcetti, ma cercate di farle assumere tutte insieme che non durante tutta la giornata.
Come consigli anti carie, il dentista consiglia di consumare le caramelle dopo i pasti, poiché l’incremento della saliva aiuta a diminuire il ph della bocca. Nel caso in cui non riuscite a far lavare i denti al vostro bambino dopo aver mangiato delle caramelle, fategli fare degli sciacqui per 3 o 4 volte usando acqua naturale, questo contribuirà ad eliminare una parte dello zucchero dalla cavità orale.
Nel caso riusciste a scegliere, cercate di dare al vostro bambino caramelle senza zucchero ed evitate a tutti i costi le caramelle gommose, che sono proprio le più dannose per la salute dei denti del vostro bambino.

denti e caramelle

One thought on “I Bambini, Le caramelle e le carie”

  1. Ottimi consigli, perchè a volte bastano dei piccoli accorgimenti per fare molto per la salute e l’igiene dentale dei più piccoli.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *